Biodanza a Liberafest San Sperate

Continua il viaggio con i protagonisti che si esibiranno il 25 aprile al Giardino Megalitico di San Sperate, in occasione di Liberafest.

Oggi Tiziana Centomani ci parla della Biodanza Sardegna, realtà associativa che a Liberafest è il terzo anno di presenza.

Che disciplina è la Biodanza?
Biodanza è un sistema di integrazione umana, aiuta a sviluppare e armonizzare i potenziali genetici di ognuno, facilita la relazione con gli altri e con l’ambiente in cui viviamo. Agisce attraverso l’azione combinata della musica, il movimento, l’attività di gruppo.
La Biodanza può essere uno strumento da usare per il sociale?
Biodanza è Azione Sociale, poiché aiuta a rafforzare la stima di sé e la fiducia nel prossimo. Facilità i rapporti tra le persone utilizzando un elemento fondamentale che allevia le tensioni: il contatto, il contenimento affettivo. Biodanza è capace di attivare un innato senso di vincolo e appartenenza alla specie umana.
Avete dei progetti imminenti?
da un anno io ed Angelica Scotti, direttrice della scuola biodanza Sardegna SRT, stiamo portando avanti un progetto nella sezione femminile della casa circondariale di uta – cagliari. Il nostro intento per il futuro, oltre a continuare l’azione in carcere, è il sostegno alle ragazze anche fuori dalle mura per facilitare una loro completa riabilitazione esistenziale.
Che cosa è per te la libertà?
Libertà è potersi esprimere fisicamente e verbalmente senza essere soggetti a censura, giudizio, derisione o qualsiasi altra forma di repressione. Grazie di averci dato anche quest’anno questa opportunità.
Cosa significa per voi la partecipazione a Liberafest San Sperate?
Liberafest è una meravigliosa occasione per noi di mettere in pratica quello in cui crediamo: ristabilire i naturali vincoli affettivi tra gli esseri umani, l’abbattimento di ogni forma di tabù e di discriminazione, essere parte attiva nella difesa delle minoranze e dei diritti umani fondamentali.
#restiamoumani
#Liberafest
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather