A cosa serve la politica nazionale?

Dopo che la posizione di Draghi per la corsa al Colle si è complicata, a sostenere la sua candidatura arrivano banche, fondi d’investimento, i nostri creditori continentali ed intercontinentali.
Tanto per far capire bene Draghi da chi è chiamato a tutelare gli interessi:
di tutti i gruppi di potere globali.
Quale sia l’interesse nazionale degli italiani qui non è solo secondario, ma perfino ideologimente disprezzato:
ciò che vogliono gli italiani è dannoso, l’unica volontà sana è quella dei big player del mercato globale.
Federico Leo Renzi