AGLI ELETTORI DELLA MAGGIORANZA

AGLI ELETTORI DELLA MAGGIORANZA

C’è stata una rivoluzione politica in Italia, che ha permesso l’alleanza delle due forze nazionalsocialiste:

il partito più vecchio della politica italiana con il movimento di proprietà privata di Casaleggio.

Ora c’è una cosa che non capisco e mi rivolgo a voi, amici miei che votate questa nuova maggioranza.

Perché continuate a inalberarvi ogni volta che vi si muove accusa di razzismo o di incompetenza?

Secondo me dovreste andare fieri e orgogliosi delle vostre idee.

Dovreste dire a voce alta:

“Sono convinto della superiorità della cultura italica rispetto alle culture africane e islamiche”; “Sono convinto che dovremmo vietare ai non cattolici di professare i loro culti”; “Voglio combattere gli straccioni mendicanti non italiani e sbatterli in galera o in campi di concentramento”; “Voglio che stia in Italia solo chi è italiano”; “Voglio mettere nei posti di comando delle persone che siano a me fedeli anche se incompetenti”; e così via.

Non dovreste arrabbiarvi (a parte che vi fa male).

Smettetela di protestare e dichiarate a voce alta

“Sì, io sono fascista e nazionalsocialista”.

Perché se vi nascondete dietro un dito apparite come nemmeno coraggiosi.

Gianluca Floris

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather