Amore e creatività salveranno il mondo!

Le ideologie sono state sostituite dai sentimenti, le visioni del mondo dal moto dei cuori.

L’ideologia del reflusso (l’amore di coppia come salvezza, l’arte come evasione dal grigiore della produttività capitalista, ecc) non è quindi stata superata, ma si è trasformata da fuga individuale a fuga collettiva: l’amore, la spontaneità, la creatività ecc fallite nel privato vengono rivendicate come modelli di riorganizzazione del mondo.

Se questo è vero, la politica come concepita fin’ora (mediazione fra interessi opposti, armonizzazioni di antropologie differenti, ecc) non ha più senso: la psicologia e la psichiatria saranno le nuove discipline chiamate a studiare e regolamentare il vivere collettivo. Vedremo che risultati produrrà questo cambiamento di paradigma, nel frattempo la Ragione è stata definitivamente liquidata dall’orizzonte della storia.

Federico Leo Renzi

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail