Artissima neanche fiera per muratori

Artissima resta comunque una fiera di settore, piccola per di più se comparata a tante altre fiere di altri settori sulla base del valore complessivo delle vendite e sopravvalutata in termini di pubblico non addetto ai lavori.
Nella mia vita precedente era normale andare alla propria fiera di riferimento a Piacenza e tornare a casa con acquisti intorno ai 50.000 euro in attrezzature e strumentazione.

Un anno acquistai attrezzature per duecentomila euro.

E la mia era una piccola impresa sconosciuta come tante altre che facevano i medesimi acquisti.
Oggi qui si finirebbe sui giornali.
Questo per dire che, come riferimenti economici diretti e indotti, una fiera di muratori e piastrellisti fa girare molto più denaro.

Daniele D’Antonio

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather