Artista? Basta pagare!

L’artista Aversano Peppe Della Volpe, rivela tutte le magagne del sistema dell’arte Campano, e spiega perché per dieci lunghi anni, ha deciso di uscire dalla scena, per dedicarsi a una ricerca che abbandonasse l’effimero e sapesse essere introspettiva. Cita l’incontro a una mostra con Giuseppe Lucio Labriola/DDT Art, illuminante, in quel momento conobbe l’esperienza del movimento-posse del Mario Pesce a Fore… – Continua.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather