Barbara Ardau con Civica per Capoterra con Francesco Dessi

 Candidata consigliera comunale: Barbara Ardau

Lista:  Civica per Capoterra con Francesco Dessi

 

 

Gli ultimi dieci anni d’amministrazione comunale, sono stati impostati sullo sviluppo turistico, economico, sociale e ambientale a dimensione residente.Capoterra è un Comune appartenente all’area vasta cagliaritana dal crescente interessamento turistico, con crescita dei valori immobiliari e dalla forte è la capacità attrattiva verso nuovi residenti e turisti.
Gli ultimi anni dieci si sono distinti per sensibilità e per efficienza nella soluzione delle problematiche dei servizi idrici e dell’igiene urbana.Solidale l’approccio alle problematiche del tessuto sociale ed economico, con una visione di Capoterra non frazionata, che  progetta di rendere sempre più fluida la viabilità tra le campagne coltivate e il centro.

Candidato Sindaco che la lista sostiene: Beniamino Piga

 

1 – SVILUPPO SOLIDALE

Gli ultimi dieci anni d’amministrazione comunale, sono stati impostati sullo sviluppo turistico, economico, sociale e ambientale a dimensione residente.

Capoterra è un Comune appartenente all’area vasta cagliaritana dal crescente interessamento turistico, con crescita dei valori immobiliari e dalla forte è la capacità attrattiva verso nuovi residenti e turisti.

 

2 – TERRITORIO

 Gli ultimi anni dieci si sono distinti per sensibilità e per efficienza nella soluzione delle problematiche dei servizi idrici e dell’igiene urbana.

Solidale l’approccio alle problematiche del tessuto sociale ed economico, con una visione di Capoterra non frazionata, che  progetta di rendere sempre più fluida la viabilità tra le campagne coltivate e il centro.

L’agricoltura locale è un elemento economico trainante.

 

3 – ARTE E CULTURA

Alimentare una visione progettuale condivisa con la cittadinanza, coinvolgendo e progettando direttamente con gli artisti residenti percorsi della memoria simbolici e identitari.

Ampliare il Maggio dei Monumenti Aperti con studi e spazi aperti degli artisti, artigiani e delle professioni creative residenti a Capoterra in dialogo con l’altrove.

In chiave didattica oltre alla scuola civica di musica e il Teatro cittadino, è in cantiere una scuola civica delle arti contemporanee, della moda e della fotografia.

 

4 – GASTRONOMIA

Valorizzare la cultura gastronomica locale attraverso la socializzazione comunitaria delle sagre, abbinandola a festival musicali estivi ed eventi di moda.

Tutelare, restaurare e riqualificare strade, piazze e monumenti storici.

Progettare con cooperative, imprenditori e associazioni residenti, eventi d’interesse comune per l’intera area metropolitana.

 

5 – LITORALE

La costa e litorale magneti attrattivi.

Kitsurf e pesca (anche amatoriale), per le naturali condizioni ambientali che lo stesso territorio attrezzato di vari servizi, può offrire agli stessi bagnanti coperti, sono un fiore all’occhiello per l’intera area metropolitana.

Il PUC (Piano Urbanistico Comunale) potenzierà l’accoglienza e la ricettività.

Il PUL (Piano Utilizzo Litorale) consentirà al sistema parcheggi di reggere a un maggior impatto turistico: si potrà definire una Capoterra nuova in condizione di accogliere e soddisfare la richiesta sempre crescente di ricettività quotidiana.

 

6 – SOCIALE

Capoterra non è territorio di conflitto politico tra lottizzazioni, aree periferiche e centro storico, l’ottica politica è quella dello sviluppo comune.

Il candidato Sindaco Beniamo Piga garantisce la continuità di una programmazione condivisa con riunioni tematiche con la cittadinanza attiva,  valorizzando il sano protagonismo, partecipazione e autodeterminazione culturale con coscienza civica ed etica.

 

7 – PROGETTI

Ambiente, cittadinanza, economia, turismo, cultura e arte residente saranno i grandi temi da continuare a sviluppare.

Capoterra in questi dieci anni, ha dimostrato di sapere fondare le sue politiche programmatiche sulle proprie risorse storiche, culturali, economiche, imprenditoriali e ambientali, connettendosi con le intelligenze del territorio animate da capacità e volontà.

———————————————-

Questi sono i motivi per cui sono candidata con Civica per Capoterra con Francesco Dessi:

  •  progettare in comune
  • per lo sviluppo locale, sostenendo la candidatura a sindaco di Capoterra di Beniamino Piga: questa Capoterra è già il futuro.
Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather