“Beatpolarism” di Quilo, fuori il 23 Gennaio

Piciocus e piciocas sardi o gente d’oltre mare;
il mio primo video singolo a solista uscirà ufficialmente
mercoledì 23 gennaio 2019 h 20.30 sul canale youtube @nootempo.
Il brano sarà disponibile in esclusiva solo su Amazon e Itunes e come musica per le vostre instories.
In descrizione nel video ci saranno tutte le info
compreso un link per scaricare il testo completo in Pdf.
Le persone che mi conoscono meglio sanno qualcosa sul mio percorso artistico iniziato sin dai primi anni 90
che ha lasciato in Sardegna, in qualche modo,
una traccia indelebile per quanto riguarda il Rap sardo.

Non è un pezzo che si possa definire “hip hop classico”,
non è un pezzo in lingua sarda.

Il testo è impegnato e spero che il messaggio arrivi dritto senza compromessi.
La produzione è del producer sardo Gangalistics.

La scelta è caduta sull’italiano con un ritornello in inglese perché era necessario esprimere determinati concetti che voglio che arrivino anche a chi la lingua sarda
non la comprende ma in primo luogo, senza menarla troppo, mi andava de ddu fai aici.
Spiegherò in seguito in dettaglio il perchè di questo brano.

Per ora stampatevelo in testa, BeatPolarism.

Questo sarà un anno, se tutto filerà liscio,
in cui farò uscire numerosi brani inediti e altri progetti.
Un’anno in cui dirò molte cose che mi son rimaste dentro.

Seguendo i miei profili su Fb e instagram
( @quilo_sa_razza) potrete sempre trovare
aggiornamenti su questa nuova uscita così
come potrete trovarli sul portale
nootempo.net costantemente aggiornato con le novità.

sperando che possa piacervi e possa comunicarvi qualcosa. Unu imprassu mannu a totus,
sighei a cumbidai musica produsia in Sardinia.

 

Grazie a

Roberto Pili che ha curato le riprese e la
fotografia e una parte del montaggio; a Gangalistics
che ha curato la parte del beat, del mix e mastering
ad Andrea Zimbra mereu che ha fornito la location
Alessandro lai per le luci, a gopay Alessio Orrù di
Cosingius abbigliamento sardo, a Mebitek e al
mascheraio Massimiliano Vacca
per aver partecipato al clip con le loro Opere.
Mimmo di Caterino per il supporto costante
a nootempo factory, Randagiu Sardu con il quale ho condiviso e condivido un percorso importante nella musica in Sardegna.
Adriano Mauri per lo splendido scatto che ho sempre
gelosamente conservato e che ha trovato il suo posto
nella cover art del singolo.
Ai media locali indipendenti che supportano davvero
e sono attenti alle realtà sarde che meritano
rispetto e attenzione.

Tanto tanto amore anche a chi murrungiat, a chi non segue, a chi non condivide e blatera solo di cultura ma zappa il suo piccolo orticello, ai lecca culo, agli amici degli amici, a quelli che si sono dimenticati, a coloro che
pensano di essere arrivati ma non sono manco usciti dalla
porta di casa.

Questa non è una bomba è solo una canzone, è solo musica.
Quilo/Su Komandanti, Sa Razza

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail