BEe HUMAN… MAYBEe? in scena al TSE di Cagliari

L’associazione studentesca UniCa LGBT e l’Associazione Culturale ARTIFIZIO presentano lo spettacolo teatrale sulle tematiche di genere dal titolo:

BEe HUMAN… MAYBEe?

il 2 giugno 2019 alle ore 18:00 e in replica alle ore 20:15 presso il TSE – Teatro del segno in via Quintino Sella a Cagliari.

Lo spettacolo è patrocinato dal Comune di Cagliari.
Io so chi sono, ma gli altri non lo vogliono accettare e non me lo permetteranno… Se non posso vivere come voglio io, allora tanto vale non vivere affatto.”

La vicenda racconta l’incrociarsi delle vite di persone differenti tra loro, in un mondo in cui la diversità vorrebbe essere un plusvalore, e non il contrario.

Un intreccio di esistenze che portano in scena la vita quotidiana in tutte le sue sfumature, le sue contraddizioni, i suoi colori. Il bisogno di giovani individui di mostrarsi e mostrare al mondo tutte le loro potenzialità.

Amori, amicizie, incontri e scontri, tra realtà/finzione del palcoscenico, e la realtà/finzione della vita di ogni giorno.

Siamo esseri umani, così complicati, così sfaccettati, eppure ci vogliono tutti uguali, incasellati, rinchiusi, sbattuti dentro definizioni, due lettere soltanto per definire 7 miliardi di persone: F o M? Forza! Tutti dentro le vostre cellette. Cosa aspettate? Siete o non siete delle brave api operaie?

Vi ricordiamo, l’appuntamento è il 2 giugno 2019 alle 18:00
e in replica alle 20:15 al teatro TSE in via Quintino Sella – Cagliari

Ideazione e regia CARLO ANTONIO ANGIONI

Aiuto regia Rose Aste

Con gli studenti dell’Università degli Studi di Cagliari

Iniziativa realizzata con il contributo dell’Università degli Studi di Cagliari, con il Patrocinio del Comune di Cagliari.

Viviamo in un mondo in cui decidono tutto per te, anche prima che tu nasca. Ti fanno il corredino, rosa, celeste… se ti va bene giallo. Sono gli altri a scegliere la tua cella dove nasci, cresci, e muori. Senza chiederti nulla. Senza chiederti chi tu sia. Senza chiederti chi vorresti essere. Sono stanco. Non ho voglia di vivere in un mondo in cui ti vogliono convincere, devi convincerti di essere chi non sei. Se devo rimanere tutta una vita intrappolato in una casella che non mi appartiene, allora tanto vale fuggire. Ti dicono che sei tu confuso. Loro la conoscono la verità. Loro non vogliono vergognarsi di te. E allora è meglio che fai da brava, su. Rientra nei ranghi. Mettiti la gonna. Non disobbedire. Cambiatelo voi il mondo per me, io non ce la faccio più. Me ne volo via. Come un’ape, libera.

Lo spettacolo è frutto di quattro mesi di percorso  degli studenti nel laboratorio teatrale “BEe HUMAN + Diversità = Umanità”, promosso dall’associazione studentesca UniCa LGBT, creato e diretto dal regista e docente Carlo Antonio Angioni dell’Associazione Culturale ARTIFIZIO.

Info e prenotazioni:
Mail: comunicazione.artifizio@gmail.com
Telefono: 3383459915

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather