CHIAMATEMI ARTURO

 

MICHELE MEREU
ARRUBIU ART GALLERY CAFE’
DAL 16.12.2018 AL 07.01.2018

ORISTANO_VIA MAZZINI

 

Più che avere una linea esterna, mi interessa avere un filo conduttore interno. E il mio è la molteplicità.
Cambiare è il mio modo di crescere, di sentirmi parte di un universo in continua evoluzione, così come il mio essere.
L’arte mi offre il percorso per esprimere queste trasformazioni e per dare forma a questa introspezione, senza cercare molte spiegazioni.
Volutamente lavoro in maniera incoerente, sperimentando tutte le discipline artistiche senza fare distinzione tra mezzi espressivi. Cerco le mie radici nel solco della tradizione e in ciò che ancora lega il tempo alla memoria, e parallelamente, ricerco lo smascheramento dell’illusione tecnica e di pensiero di ciò che oggettivamente presento.
Non accetto le barriere codificate tra i generi, sono insofferente ai luoghi comuni, spesso percorro sentieri solitari e incerti, arte e vita sempre inesorabilmente incatenati.

Chiamatemi come volete, non fa molta differenza, oppure chiamatemi Arturo.

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather