Collezioni Cattelani dall’Arte sacra al Fluxus “Intra Moenia”

Il 6 ottobre 2018, alle ore 18 si è inaugurata la grande mostra delle collezioni Cattelani, dal titolo “Intra Moenia” presso il Castello Campori di Soleria (MO)

sono presenti oltre 60 artisti internazionali, che presentano oltre 80 opere tra fotografia, installazioni, dipinti e sculture, tra cui Karin Andersen, Francis Bacon, Günter Brus, Alighiero Boetti, Giuseppe Chiari, Philip Corner, Ronnie Cutrone, Gilbert & George, Carsten Höller, Sol Lewitt, Renato Mambor, Larry Miller, Hermann Nitsch, Nam June Paik, Stefano W Pasquini, Vettor Pisani, milo Sacchi, Franco Vaccari, Ben Vautrier e Wolf Vostell.

L’opera che più mi ha colpito è stata quella del maestro Wolf Vostell, artista fluxus che presenta un Cristo in legno dove da un’occhio viene inserita una telecamera che ci filma all’interno delle sua ferita, cosi lo spettatore diventa parte dell’opera sacra, il secondo lavoro molto significativo è quello di Philip Corner dove la tela è stata coperta da uno strato di pluriball che dipinto con colori ad olio, traspare un alone di mistero, utima la diabolica sedia di Milo Sacchi. 

La mostra sarà visitabile fino al 13 gennaio 2019.

http://www.comune.soliera.mo.it

Foto e testo di Roberto Scala

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail