“Cosa avrebbero dovuto fare i sindaci?”

L’anziana signora di San Vito intervistata al TG3, ha parlato di un canale con gli argini, da lei sempre conosciuto, che serviva per il deflusso delle acque e che ora non esiste più.
Ogni paese ha subito tali scempi.
E come non ricordare tutti i tentativi di violentare e svendere gli “usi civici” attraverso leggi regionali votate quasi all’unanimità dai consiglieri di tutti gli schieramenti con gli ecologisti di Sel e il Pd sempre in testa, leggi per fortuna ogni volta puntualmente annullate dalla Corte costituzionale.
Ieri un personaggio della della Cagliari che irride il popolino, ha chiesto con sarcasmo: “e cosa avrebbero dovuto fare i sindaci?”


Per esempio avrebbero potuto non costruire case e strade sugli usi civici e sui canali di deflusso delle acque.
Per dirne una, eh!

Antonio Musa Bottero

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail