D&G a Napoli

Questa diatriba sulla presenza dell’evento D&G a Napoli mi intristisce.
Se una critica va fatta è quella che la nostra amministrazione (Comunale e Regionale), la Camera di Commercio, le Associazioni di categoria non hanno saputo approfittare di questo evento che ha un’attenzione mediatica internazionale gratuita enorme.
Era l’occasione per presentare durante questa settimana al mondo intero, attraverso l’organizzazione di eventi diffusi su tutto il territorio, la grande storia del Novecento, a Napoli ed in Campania, delle arti applicate, dell’artigianato, della fotografia, della moda, della carta, della pasta, della ceramica, del ferro battuto, del design e dell’architettura etc.

Una grande azione di orgoglio imprenditoriale, professionale, culturale, artigianale e creativo.

E’ questo che una città deve fare: concedere il proprio palcoscenico ma non gli attori!

Guido Cabib

 

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather