Discorso di fine anno di Levantium.

Discorso di fine anno di Levantium ai Fedeli Amici di FACEBOOK

Carissimi Amici di Facebook,
Il futuro non è ancora arrivato, il futuro è già passato, vivo il presente, il passato è già passato.
Come ho già detto in altre occasioni non esisto realmente, sono immateriale.
Sinceramente non credo che il successo di un artista dipenda solo dal mercato anche se molti obieteranno,
ma tutto ciò è relativo per me, che me ne frego.
Ero solo un po’ bravo a disegnare, oggi faccio scarabocchi sul mio diario privato e qualche foto qui e là.
Ma se è privato, non posso sempre condividere una cosa così personale mi capisci?
A volte mi piace crogiolarmi nel mio essere sulle mie.
Nonostante ho avuto esperienza di qualche esposizione dei miei lavori, prima di fare altre mostre e vedere le persone tutte bellissime
e anche felici alle mie mostre, ho capito che ho tanto da imparare ancora.
Non mi espongo non sono un dipinto, sono invisibile anche se dipingo.
Vero sono e faccio anche quello.
Forse siamo un po simili a livello comportamentale.
è sempre un grande giorno.
Buon 2016.


Un abbraccio a tutti.
Cordialmente.
Sempre Vostro.
Levantium

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather