ESTETICA DELLE TOP INFLUENCER E ONLYFANS

LA FUSIONE FRA ESTETICA DELLE TOP INFLUENCER E ONLYFANS
Uno degli eventi più interessanti sui social degli ultimi mesi è la svolta soft erotica di molte top influencer:
dalle Ferragni alla Soleri, passando per Victoria De Angelis dei Maneskin, immagni parziali di nudo per sponsorizzare brand sono diventate la norma, mentre fino a poco tempo fa il nudo come metodo per dare visibilità ai prodotti era una strategia utilizzata per lo più da influencer micro e di seconda fascia.
Di fronte a questa normalizzazione dell’immagine soft erotica sarebbe logico presupporre che i media tradizionali non riportino nemmeno più la notizia, dato che tecnicamente non c’è più alcuna notizia: è una prassi ampiamente diffusa.
Invece il gioco regge perché ad ogni scatto “osè” i giornali, i siti di gossip, persino i followers più “tradizionali” delle influencer sopramenzionate si “accaldano”, vedendoci qualcosa di “spinto”.
Sorge dunque il problema se questo vedere nel nudo e seminudo (per lo più femminile) qualcosa di “fuori dalla norma” sia un ritardo dei media tradizionali e del pubblico più anziano o sia una resistenza diffusa alla normalizzazione del soft erotico per la sponsorizzazione dei brand.
Noi optiamo decisamente per la prima opzione:
il pubblico della generazione Z e TikTok infatti non ha trovato nessuna discontinuità in questa evoluzione, anzi l’ha giustamente collegata alla diffusione e alla normalizzazione di OnlyFans come metodo alternativo delle influencer per rimpolpare le casse durante la magra pandemica.
Ora né le Ferragni, né la Soleri o la De Angelis hanno bisogno di OnlyFans per rimpinguare le casse: i loro guadagni sono già cospicui, e OF sarebbe più una perdita di tempo che una fonte di guadagno degna di nota per loro. Tuttavia hanno compreso che la diffusione dell’estetica di OF, delle pose e degli scatti hot a “richiesta” ha modificato l’immaginario dei frequentatori di Instagram e TikTok, e quindi hanno sussunto tale estetica e l’hanno fatta propria.
Sarà interessante valutare sul medio periodo che effetti avrà questa fusione fra estetica delle top influencer e soft erotico per come viene intesa la differenza fra “scatto normale” e “scatto erotico”:
un limite che è sempre stato culturalmente molto fluido, e che oggi sembra di nuovo oggetto di contrattazione e spostamento.
Federico Leo Renzi