Foiso Fois bene Comune

Il Comune di Cagliari, attraverso l’assessorato alla pubblica istruzione guidato da Rita Dedola, e il Liceo Artistico e Musicale Foiso Fois, hanno siglato un Protocollo di Intesa che mira ad avviare una attività di ricerca e progettazione didattica con diverse attività multidisciplinari.
Al centro del progetto, i giovani; sono loro i veri attori creativi in grado di guardare al futuro e fare da guida alle prossime generazioni, spiegano all’unisono il sindaco Paolo Truzzu e la Dirigente Scolastica Nicoletta Rossi.
Ecco i punti principali contenuti nell’Intesa:

– Realizzazione di progetti con opere di street e pubblic art su superfici urbane selezionate dall’amministrazione comunale;
– Partecipazioni a eventi culturali/artistici;
– Co-progettazione di spazi comunali e/o riqualificazione degli stessi;
– Creazione di loghi/spot/prodotti multimediali per la promozione di opere/luoghi/iniziative culturali e campagne di sensibilizzazione culturale e sociale; attività concertistica (eventi/manifestazioni culturali).

Per Rita Dedola, assessora alla Pubblica istruzione, l’intesa con il Foiso Fois è solo un punto di partenza:

 

“Intanto sono molto orgogliosa del lavoro svolto sin qui. Sono tempi difficili, ma l’arte e la cultura sono un balsamo che ha valore sociale.

Soprattutto, sono i giovani studenti le nostre risorse per il futuro.”

“E’ un accordo storico – sottolinea il sindaco Paolo Truzzu – e sono orgoglioso di poter lavorare con un’eccellenza non solo cittadina come il Foiso Fois, luogo di formazione che ha prodotto una moltitudine d’idee e identità artistiche nuove e mai banali, nel segno di una condizione e formazione che non si pone limiti, rigidità e convenzioni. Oggi come non mai, l’arte e la creatività consentono di evadere dalla forma per attingere alla vita.”

L’accordo consentirà convenzioni mirate su progetti creativi, attingendo alle forme di finanziamento possibili e getta le basi per stabilizzare e porre a sistema la formazione (e l’eventuale Alta Formazione) artistica cittadina e il Comune di Cagliari, definendo un campo di progettazione che lavori a stretto contatto con le realtà cittadine, facendo della relazione tra Cagliari e lo storico Liceo Artistico un laboratorio di ricerca didattica diffusa e permanente a cielo aperto.
Arte, Cultura e Bellezza sono un valore civico e formativo pubblico, da coltivare e tutelare nell’interesse istituzionale.

“Il protocollo d’intesa con il Comune di Cagliari è nella naturale logica di una realtà metropolitana come quella della nostra città – afferma la Dirigente scolastica del Foiso Fois Nicoletta Rossi – muove dalla volontà di coagulare uno spazio urbano che sappia parlare un linguaggio creativo, consentendo ai giovani che la vivono di formarsi e definirsi, vivendola e animandola con il proprio contributo generazionale.
Gli studenti sono bene prezioso da nutrire, stimolare, custodire e ascoltare: il migliore investimento creativo possibile per una comunità che agisce con visione e prospettiva futura.”
“I Licei Artistici e le Accademie d’Alta Formazione Artistica – conclude la dirigente – hanno il mandato di alfabetizzare artisticamente i territori dove operano, valore aggiunto nella tutela di beni culturali artistici storici e contemporanei.”

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather