Foiso Fois: progettualità funzionale

#ReginaElena
 
“Nel mondo dei Licei, l’istruzione Liceale artistica è l’unica che nel passaggio biennio-triennio, consente allo studente d’autodeterminare il suo monte ore d’indizzo.
Facciamo un esempio pratico: uno studente dopo il biennio potrebbe comprendere di non essere portato per le arti figurative (il disegno figurato a mano libera, la pittura e la scultura), ma questo non vorrà assolutamente dire, che la sua non sia un’intelligenza progettualmente creativa.
Potrebbe scoprire d’essere un creativo, ma con un’attitudine logico, scientifico, matematica e razionale, a quel punto potrebbe proseguire verso il triennio d’Architettura e Ambiente o Design.
In cosa differiscono gli indirizzi d’Architettura e Ambiente e Design?
Gli studenti del corso d’Architettura e Ambiente, progettano, generano, determinano o rideterminano, spazi funzionali e li relazionano all’ambiente circostante in maniera organica.
Nel corso di Design si studiano e progettano, tutti quegli oggetti che usiamo nel quotidiano e che rendono la nostra . quotidianità funzionale, siamo tutti in questo momento seduti e connessi a distanza, e sediamo su delle sedie che un designer ha progettato per noi, preoccupandosi anche di distinguere tra sedie funzionali agli studenti e sedie funzionali al docente.”
Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather