Francis Bacon: collezionisti…

“Quando incontro i miei collezionisti salto sempre da un marciapiede
all’altro: sono sempre disposti a offrirmi il culo in cambio di qualche sconto sulle mie opere.
Poi, gli stessi, si lamentano quando la quotazione di un mio dipinto esposto nei loro salotti non lievita come vorrebbero.
Così, gli ultimi anni della mia vita la trascorro potendomelo permettere nel ricomprare alcune delle mie opere finite in disgrazia nelle case di benestanti. Tutta gente ignorante che compra perché l’amico miliardario prima di lui ha comprato un Bacon, perché l’establishment pretende che funzioni così…
Questa società non si merita l’arte!”
Francis Bacon
testo selezionato dall’artista Andrej Mussa
Andrej Mussa
3 luglio ·
Andrej Mussa “Fuori dalla finestra”
2020. Opera ad olio su legno, 20×30
ANTOLOGIA DEL SILENZIO
Qui, ogni gesto creativo è ritrovato nella durata del sentimento.
Fuori dalla finestra… la fenomenologia dello sguardo:
Andrej Mussa dissoda la verità pittorica. Ne fioriscono nuovi proverbi iconografici.
Il mondo è breve, vicino… la sua pittura primitiva affonda le radici nell’humus impastato con i colori. Così il fango, come allora, cola prezioso a rigare il manto dei fossi e si raggruma fra gli steli. Le gemme annunciano ancora amore… i giorni della fertilità “composta” attraverso la configurazione pittorica naturalistica.
È l’arte questa, antica depositaria della vita che si riaccende e si rinnova giorno dopo giorno sulle forme stesse della nostra quotidianità perduta…
Vanillaedizioni #acasatuttibene
(La voce degli artisti per un diario corale)
CATALOGO ANTOLOGICO RAGIONATO :
ARTE E COMUNICAZIONE CRITICA CONTEMPORANEA
(A cura di Francesca Di Giorgio)
Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather