Gianluca Codeghini si piega ma non si spezza Milano

L'artista Gianluca Codeghini, presenta presso la Galleria SIX di Milano una sua mostra personale comporta da sculture, dipinti e installazioni realizzati tra il 1991 ad oggi.
 Negli anni '90 ha creato un linguaggio deviante, dissipazioni, avvenimenti e spettacoli teatrali di strada in seguito diventati spettacoli e installazioni in ambienti urbani, gallerie e spazi virtuali. Nel 1992 fonda la laciecamateria edizioni, che pubblica i suoi lavori. Tra le sue aree di ricerca vi sono suono, polvere, giochi, cecità, intervalli e rumore di fondo. 
La scultura con la testa mozzata ci riporta indietro alle opere classiche dell'arte greca e romana, quasi a decantare la malvagità del vincitore sui vinti. 
Mostra da visitare e vedere opere che riflettono l'attuale concetto dell'arte contemporanea.
Testo e foto di Roberto Scala 
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather