Giep Hagoort (Accademia di Utrecht) al “Foiso Fois”

Il Prof. Giep Hagoort, creativity professor all’Universita e Accademia dell’arte di Utrecht, ha svolto una lezione/workshop per i docenti del “Foiso Fois” con il supporto di un team di esperti.
L’incontro ha affrontato temi che hanno ruotato intorno all’economia dell’arte e della cultura, l’imprenditorialità culturale, l’interazione tra imprenditoria e creatività, l’innovazione attraverso l’interazione e l’internazionalizzazione del settore culturale.

Il “Foiso Fois” dimostra ancora una volta, pur essendo l’unico Liceo Artistico e Musicale d’Europa privo di una sede fissa (nell’unica città metropolitana d’Europa ancora priva di un’Accademia di Belle Arti), la sua visione didattica internazionale che ruota intorno ad un’idea di Cagliari nodo culturale ed artistico sul Mediterraneo, interconnessa con le maggiori istituzioni e centri di ricerca di dittatura dell’arte in Europa e nel mondo.

Come impostare un programma d’Alta Formazione imprenditoriale dell’arte?
Serve una mappa concettuale che sia nel contempo olistico orizzontale come una margherita da sfogliare, ma anche solida e spinosa in grado di dare frutti in terra arida isolana.
Tutta la progettazione rigorosamente in tre lingue (sardocampidanese, Inglese ed Italiano).
Il progetto del gruppo premiato dal Maestro Giep Hagoort.
I petali della mappa concettuale sono da sfogliare in senso orario, ad ogni obiettivo raggiunto c’è un petalo da togliere.
Il momento della spiegazione delle motivazioni che hanno portato alla premiazione del progetto migliore.

Il momento della nomination dei giurati che hanno avuto l’arduo compito di selezionare il progetto migliore.
La premiazione al portavoce del progetto migliore.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail