Giorgio de Finis uomo dell’anno 2018

Come potete immaginare il mio sguardo è già nel 2018, e per gli amanti della cultura posso affermare con certezza che:

Giorgio de Finis SARÀ RICONOSCIUTO COME L’UOMO DELL’ANNO 2018!

Un uomo, un amico delle arti, un amico e promotore degli spazi.

La sua, sarà riconosciuta come una rivoluzione felice, capace di stimolare e riordinare negli spazi urbani, i più impensabili, la vita.

Non più MUSEI, ma ASILI.

Non più MOSTRE, ma mostrarsi.

Non più CURATORI, ma teorizzatori di gesta e gesti creativi quotidiani.

Dopo Roma; anche Milano, Torino, Bologna cercheranno il loro Giorgio de Finis, e chissà…se la Biennale delle Arti di Venezia, avrà il coraggio e la forza innovatrice di trasformarsi in un Asilo dei popoli creativi.

Andrej Mussa

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather