Giovanni Anselmo da Lia Rumma fino al 20 dicembre 2022

Giovanni Anselmo è nato a Borgofranco d’Ivrea, Italia, nel 1934. Vive e lavora a Torino e a Stromboli. Le mostre personali dedicate alle opere di Giovanni Anselmo si sono svolte presso prestigiose istituzioni come il Kunstmuseum Winterthur (2013), Galleria d’arte moderna e contemporanea, Bologna (2006), S.M.A.K, Gand (2005), Museum Kurhaus Kleve (2004), Atelier del Bosco, Villa Medici, Academie de France à Rome, Roma (2001), Renaissance Society presso l’Università di Chicago, Chicago (1997), Musée d’Art Moderne et Contemporain, Nizza (1996), Centro Galego de Arte Contemporanea, Santiago de Compostela (1995), Musée National d’Art Moderne – Centre Pompidou, Parigi (1985), Musèe de Grenoble, Grenoble (1980), Kunsthalle, Basilea (1979), Kunstmuseum, Lucerna (1973). Ha partecipato alla XXII Bienal Internacional di San Paolo nel 1994, alla Biennale D’arte di Venezia nel 1972, 1978 e 1980, a Documenta V nel 1972 e a Documenta VII nel 1982. Nel 1990 riceve il Leone d’Oro per la pittura alla Biennale di Venezia.