Guerra o pace?

La scelta fra il continuare una guerra ad libitum per procura oppure cercare una pace che riassesti la nostra crisi economica incipiente.

Una scelta evidentemente difficile, per una classe politica dei “migliori” che ci governa perché approvata, foraggiata e benedetta dagli USA, che casualmente hanno qualche base militare nel Bel Paese.

Perché la NATO sarà pure la bandiera dell’umanità, della libertà, del benessere ecc ecc però quando ci sei dentro sai che libertà è quella che ti concedono gli interessi geopolitici statunitensi, l’umanità è quella che avanza fra un bombardamento umanitario e l’altro, e il benessere va bene finché non entri in concorrenza con gli interessi economici a stelle e strisce.

 

Federico Leo Renzi