Hanno tolto alle donne la loro casa

 

 

 

Caro Mimmo siamo in lutto, perché hanno tolto alle donne la loro casa a Roma alla lungara in Trastevere.

Un luogo di lotta e di pensiero.

La casa internazionale della donna è un pezzo del femminismo italiano, che va difeso e tutelato.

Le storiche compagne che hanno dato vita a questa esperienza plurale si intrecciano con la difesa della legge 194.

Dichiarano guerra al clero ed allo stato per l’indipendenza del corpo e dell’intelligenza delle donne; che si autodetermina.

Scendiamo in piazza con loro.

Oggi una casa delle donne dovrebbe poter accogliere come asilo anche filosofico le donne che scappano con i figli dalla famiglia.

In questo paese cattolico e fascista si muore in famiglia, ci si ammala in famiglia.

In via dei matti numero uno c’è una casa per chi soffre, come recita la bella canzone di Endrigo.

Solidarietà e vicinanza nella lotta alle compagne di via della Lungara a Roma.

Filadelfo Anzalone

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather