IL BLOCCO CREATIVO DEL “NON RIESCO A FARLO”

IL BLOCCO CREATIVO DEL “NON RIESCO A FARLO”

Capita a tutti gli artisti ed a tutti i creativi, un momento o un periodo di blocco mentale creativo, bisogna sempre superarlo.
Il blocco lo si supera soltanto superando limiti e inibizioni seguendo l’istinto, senza preoccuparsi se si sta facendo bene o male, se il gesto è giusto o sbagliato, la valutazione è a posteriori, leggermente in differita, visto che il gesto e l’azione creativa non si possono nascondere dallo sguardo altrui.
Un gesto creativo, un’azione creativa, è quell’azione che affronta un processo o una situazione senza riflettere sulle conseguenze (come si stesse giocando, per questo l’arte è divertimento e terapia per chi la pratica).
Quando si è ad un punto morto di un progetto o di un processo creativo come sbloccarsi?
Uscendo fuori dallo schema che richiede la situazione, da studente   quando un esercizio imposto mi stancava, l’aggiravo alla mia maniera.
Può bastare guardarsi intorno e canalizzare l’attenzione su un particolare o un gesto che realmente interessa, “staccando” la concentrazione dal problema, per trovare la soluzione del problema.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail