Il padre la madre e il figlio

Il padre la madre e il figlio è il titolo del nuovo film di animazione scritto e diretto da Cinzia Carrus, Nicola MarongiuMarco Brakko, che firma anche le illustrazioni. Il brano del poliedrico Alverio Cau, pubblicato sulle principali piattaforme a partire da agosto, ha già ricevuto numerosi riconoscimenti e  premi dedicati alle opere cantautoriali

 

Scritto e diretto da
Cinzia Carrus, Nicola Marongiu, Marco Brakko

Character design e illustrazioni
Marco Brakko

Soggetto, sceneggiatura, concept e visual development
Cinzia Carrus, Nicola Marongiu, Marco Brakko

Montaggio, animazioni e VFX
Nicola Marongiu e Cinzia Carrus per Über Pictures

Producer and Publisher
Alverio Cau

Il padre la madre e il figlio – all rights reserved
Testo: Alverio Cau
Musica: Luigi Puggioni
Arrangiamenti: Guido Guglielminetti
Produzione audio: Psrfactory Studio di Guido Guglielminetti – Cuneo
Take voce: MGJR Records JaneStudio – Cagliari
Fonia: Michele Giuseppe Rovelli
Mastering: Reference Mastering Studio di Fabrizio De Carolis – Roma

MUSICISTI
Alverio Cau: voce solista
Guido Guglielminetti: chitarra, basso, pianoforte e batteria
Chiara Di Benedetto: violoncello
Anais Drago: violino
Alessandro Alex Valle: banjo

SPONSOR UFFICIALI
Crai Sardegna
3A Arborea
Gruppo Studio Vacanze – Budoni
Panificio F.lli Carta – Sedilo
Az. Agrobiologica Masoni Becciu – Villacidro
Agricola Frau Mauro – Serrenti
Ristorante Albergo “Ai Monti del Gennargentu” – Orgosolo
My Pumpkin – Sardinian Holidays Home – Riola
La Vecchia Metro – Pizzeria/Cozzeria – San Teodoro
Centro Escursioni Natura Viva – San Teodoro

GRAZIE A
Antonello e Alessandro Fois di Alghero per il concreto e amichevole sostegno
Pierfrancesco Loche per aver coniato la categoria di
“Quelli che hanno comunque il diritto di cantare”
diversa da quella dei “Cantanti”.
Pino Porcu per la voce narrante del teaser registrata presso
R Studio Oristano di Rahmez
Giuliano Rassu per i consigli preziosi
Andrea Cutri – Sinis Records per il take delle voci di studio preliminari
Tecniche del massaggio di Claudia Sedda di Oristano per le sedute scontratturanti
Giuseppe Ferri per la sua presenza essenziale al momento giusto

DEDICATA
A mio padre e mia madre
per avermi perdonato
le firme false sulle vele
passate a casa di Luigi
a inventare il pezzo,
A Lucia, Valeria ed Elisa,
le anime belle di casa mia,
per la pazienza,
per i silenzi,
per gli assensi,
per gli incoraggiamenti,
per ogni battito di ciglia,
per averci creduto più di me,
Al padre, alla madre e al figlio,
senza di loro il nulla… povera figlia.
E anche a me
per aver deciso di farmi questo regalo

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather