Joseph Kosuth solo show da Lia Rumma

Joseph Kosuth, la nuova mostra personale alla Galleria Lia Rumma a Milano.

La mostra espone un analisi sulla scritta a neon del maestro dell’arte concettuale, Joseph Kosuth che presenta una serie di nuovi lavori che occupano i tre piani della galleria, compresa la terrazza, intorno al concetto di tempo esistenziale.

Il serpente esposto al primo piano arrotolato su se stesso ha un significato collegato alla forza sessuale e creativa, è quindi associato al simbolo fallico. Per Jung è un possibile conflitto tra coscienza e istinto. Molte persone hanno la fobia dei serpenti, mentre molte altre li amano.

Kosuth gioca sulla percezione dell’esperienza del tempo e della vita, i suoi limiti, la sua mancanza e il suo fascino.

La mostra rimarrà aperta fino al 23 novembre 2019.

Foto di Roberto Scala
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather