La “democratica” Michela Murgia…

La “democratica” Michela Murgia sostiene che in tutti i Comuni i vigili urbani diano il nulla osta per l’affissione dei manifesti.
La cosa fa già ridere così, ma a me sinceramente preoccupa non poco sentire pensieri simili.
Perché ricorda quell’idea di una certa sinistra benpensante e dei regimi totalitari e comunisti dove c’è qualcuno che decide cosa si può dire e cosa no.
Peccato le sia sfuggito un piccolo dettaglio:
le stesse cose contenute in quei manifesti vengono affermate ogni settimana in manifestazioni di piazza autorizzate da Prefetture e Questure di mezza Italia.
L’unica cosa che mi consola è che nel ridicolo tentativo di attaccarmi non si è nemmeno resa conto che ha richiamato i princìpi da me sostenuti. Ovvero che siamo una nazione libera e ognuno può dire quello che vuole. Anche corbellerie infinite.
E lei in questo è indubbiamente al top.
Paolo Truzzu, Sindaco di Cagliari 
Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather