La sinistra, il popolo, l’intellettuale e Asia

Quelli di sinistra che danno dell’ignorante al popolo, sono come gli intellettuali che ridono di Asia Argento.
Solo che i secondi non avendo mai visto una donna nuda da vicino, perché oltre ad essere noiosi sono pure brutti, si spaventano come Carlo Verdone, il nipote bamboccione di Sora Lella, nel film bianco, rosso e Verdone alla vista de “erano tipo mutande, ma non erano mutande…”.

Paragonare le molestie sessuali dei maschi con quelle delle donne è da cretini e anche da sfigati.

Tranquilli siete talmente brutti e cafoni che al massimo vi molestano le zanzare.

Sono stato molestato diverse volte, da entrambi i sessi.

Una volta, da studente, circondato da quattro ragazze sull’autobus, mi hanno toccato il culo, e una dandomi un pizzicotto mi disse: bel ‘ulo…

Nelle giornate tristi e piovose ancora racconto questo episodio per come mi sentii lusingato.

Provo ad immaginare il contrario, quattro uomini che circondano una ragazza e le toccano il sedere; non mi sembra uguale.

Giovanni Manunta Pastorello

https://www.youtube.com/watch?v=TF6GCGNXkpI

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather