RAME: DUTTILE, MALLEABILE, CONDUZIONE

RAME: DUTTILE, MALLEABILE, CONDUZIONE

Ai piedi del Monte Arci, ogni anno, da quasi un decennio, un gruppo eterogeneo di artisti si riunisce in occasione dei workshop tematici ospitati a Casa Daprà. Nel 2018 il tema è stato Rame: duttile, malleabile, conduzione. Gli obiettivi del laboratorio spaziano dall’attività di studio e recupero degli aspetti identitari legati alla lavorazione dell’oro rosso, alla sperimentazione, fino alla creazione di un’opera d’arte. Così dal 7 al 9 settembre hanno avuto seguito presentazioni, incontri, performance e momenti di convivialità documentati nel reportage video-fotografico a cura di Nicola Marongiu e Cinzia Carrus per Über Pictures

Guarda il video-reportage del secondo giorno di laboratorio

Artisti partecipanti:
Antonello Atzori, Giuseppe Bosich, Jacopo Cau, Fabrizio Daprà, Antonella Guidi, Ilaria Marongiu, Fernando Marroccu, Gigi Meli, Massimo Spiga, Marco Serra, Mauro Partini (tutor).
Un ringraziamento speciale a Fabrizio Daprà

 

Guarda “E camminò sulle acque”, performance di Fabrizio Daprà

 

Alcune fotografie del laboratorio artistico Rame: duttile, malleabile, conduzione
Guarda il reportage fotografico completo sul sito uberpictures.com

Dettaglio di un’Opera
Dettaglio della lavorazione del rame
Dettaglio della lavorazione di un’Opera
“Conduttura per idee folli”, Opera di Giuseppe Bosich
Giuseppe Manias (Direttore Biblioteca Gramsciana Onlus)
La performance di Fabrizio Daprà con la Conduttura per idee folli, Opera di Giuseppe Bosich
Antonello Atzori, lavorazione del rame
Dettaglio lavorazione del rame
Giuseppe Bosich ritaglia i numeri per il Quadrato Magico di Saturno
Dettaglio della lavorazione di un’opera
Dettaglio della lavorazione di un’opera
Dettaglio dell’Opera “Incubo” di Giuseppe Bosich

Per ulteriori approfondimenti visita il sito sasartiglia.com

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather