L’EMOZIONE SCRITTA IN FACCIA, 7 Dicembre, Casa Putzu

M.A.rte –

7° INCONTRO ARTISTI CONTEMPORANEI 7-8-9-10 Dicembre 2017 – Casa Putzu – Selargius – CA

INTRODUZIONE:

Andrea Lai (Pittore) e Massimiliano Vacca (Mascheraio) presenti nel panorama artistico nazionale contemporaneo, si occupano anche di organizzare eventi artistici con lo scopo di promuovere la cultura attraverso relazioni di comunicazione, creatività, sviluppo del territorio, coinvolgendo quando possibile, le attività produttive del posto.

Il progetto che andremo a descrivere riguarda la 7^ edizione di un evento artistico nato 7 anni fa come gemellaggio con una manifestazione Artistica di Pontedera che si chiamava: Arte in Carrozzeria.

Attualmente si tratta di un incontro di artisti contemporanei di varie parti d’Italia che inizialmente si sono incontrati sull’web attraverso un portale d’arte.

Ogni edizione impegna gli artisti di varie discipline (Pittura, Scultura, Fotografia, Performance… ) a sviluppare un tema che diventa filo conduttore di tutta la manifestazione.

“Andrea Lai (Pittore) e Massimiliano Vacca (Mascheraio) presenti nel panorama artistico nazionale contemporaneo, si occupano anche di organizzare eventi artistici con lo scopo di promuovere la cultura attraverso relazioni di comunicazione, creatività, sviluppo del territorio, coinvolgendo quando possibile, le attività produttive del posto. Il progetto che andremo a descrivere riguarda la 7^ edizione di un evento artistico nato 7 anni fa come gemellaggio con una manifestazione Artistica di Pontedera che si chiamava: Arte in Carrozzeria.”

Quest’anno il tema dell’evento sarà:

L’EMOZIONE SCRITTA IN FACCIA

“Volevi tacere ma il viso continuò a parlare… La qualità del tuo animo è il silenzio di un’emozione scritta in faccia, è l’essenza delle tue movenze, è la verità nascosta nel gesticolare morbido”.

La Morfopsicologia studia la personalità attraverso i tratti del volto, svelandoci il linguaggio di occhi, naso, bocca, zigomi e tutto ciò che rende il viso il più potente mezzo di comunicazione.

Proviamo a divertirci applicando la Morfopsicologia all’osservazione di amici, parenti, vicini di casa… o di noi stessi!

Tracciamo un profilo dell’inconscio, l’emblematica espressione o gesto che sta dentro noi, materializzando in un’opera d’arte le interiori verità, liberate da maschere di circostanza.

“La Morfopsicologia studia la personalità attraverso i tratti del volto, svelandoci il linguaggio di occhi, naso, bocca, zigomi e tutto ciò che rende il viso il più potente mezzo di comunicazione. Proviamo a divertirci applicando la Morfopsicologia all’osservazione di amici, parenti, vicini di casa… o di noi stessi! Tracciamo un profilo dell’inconscio, l’emblematica espressione o gesto che sta dentro noi, materializzando in un’opera d’arte le interiori verità, liberate da maschere di circostanza.”

La mostra verrà inaugurata il 7 e sarà visitabile nei seguenti giorni: 8-9-10 Dicembre, mattina e sera L’evento sarà arricchito da performance musicali, reading di poesia e altri artisti ospiti.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail