Mi papá enfermo de covid Emilio Carrasco Gutierrez, el falleció

Ieri notte intorno alle 23, mi arriva questo messaggio da parte del figlio di

Emilio Carrasco Gutierrez:
“Querido Domenico mi papá enfermo de covid Emilio Carrasco Gutierrez, el falleció el día de hoy, hace unas horas”.
“Caro Domenico, mio padre malato di covid, Emilio Carrasco Gutierrez oggi è morto alcune ore fa”.
Gli ho risposto che “l’arte e gli artisti oggi sono più poveri”, e lo penso sul serio, conosco

Emilio Carrasco Gutierrez

attraverso il suo lavoro, ed è evidente quale grande Maestro sia stato, basta scorrere in queste ore la sua pagina Facebook, le nostre ricerche si sono incrociate in qualche traiettoria di connessione di linguaggi e ricerche tra artisti, ci stimolavamo a vicenda, io gli inviavo dei miei appunti di ricerca e lui ricambiava e/o viceversa, quando si è calati completamente dentro una dimensione di ricerca, quello che conta realmente è il rapporto tattile con il linguaggio dell’altro, non si ha tempo per altre cose e le altre cose sono l’attesa (che passa per l’osservazione) che ti portano in studio, per artisti come me e lui, non era importante incontrarsi, la cosa importante era aggiornare la propria visione, dalla propria prospettiva attraverso il proprio linguaggio, che poi lui fosse a Guadalape e io a Capoterra poco conta, il linguaggio dell’arte ha sempre connesso gli artisti in ogni dove.

Pochissimo tempo fa ci siamo scritti, l’avevo invitato a realizzare dei lavori che raccontassero il distanziamento sociale , era il 30 Agosto, a metà Settembre i suoi lavori erano da me, li ho portati in laboratorio per discuterli con gli studenti che sul tema del distanziamento sociale stanno lavorando, se ne è andato via ieri, proprio per il Covid 19 che ha determinato il distanziamento sociale per come lo conosciamo oggi, onore a un artista cui mi sono sempre sentito vicino, uno che sapeva che il linguaggio dell’arte è qualcosa di fluido e vivo, l’anima di un artista è nel suo linguaggio e questo è ciò che va preservato.
I suoi lavori in questo momento sono transitati da Michele franzese per #Sciusciarte a Ottaviano, dove potrete vederli per la prossima tappa di T.A.M.Cagliari a Novembre.
Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather