Michael Ackerman Acyle Beydoun Celine Croze Antoine D’Agata Carolina Lopez Jacob Aue Sobol

Opere fotografiche come quadri viventi, La notte avvolge nell’oscurità le imperfezioni che la luce del giorno impietoso rivela. Non sono cicatrici del corpo. Ma dell’anima. Quella stessa che si può perdere nel peccato e nella perdizione. A volte è poesia pura, la notte.

Mostra di fotografia presso la Fondazione Mudima via Tadino 26 Milano

Michael Ackerman
Acyle Beydoun
Celine Croze
Antoine D’Agata
Carolina Lopez
Jacob Aue Sobol