#Moodasincrono del 30-11-20

Come rendere un progetto artistico chiaro?

Attraverso la composizione e la narrazione tra i diversi fogli che indicano la traiettoria di ricerca del progetto!

 

 

Il termine composizione non è casuale, è a partire dal Rinascimento che il problema dell’armonizzazione dello spazio è un problema che accomuna tutte le arti. Monet voleva dipingere come un uccello che cantava, Pollock chiedeva che i suoi quadri fossero osservati come quando si ascolta un brano musicale.

 

 

Quella dell’artista visivo è una mentalità di confine tra lo scientifico e l’umanistico, bisogna considerare il bilanciamento del segno come peso visivo sul foglio.

 

Quello che non si vede che precede il prodotto, l’arte è un linguaggio con una sua grammatica, che se qualcuno non vede, c’è sempre in fase di gestazione di un’idea.