Nanda Vigo nata con la luce.

Nata a Milano nel 1936 Nanda Vigo è stata una artista e designer brillante, creativa, cosmopolita. Laureata a Losanna, radicata a Milano, ma con un amore fortissimo per l’Africa, la Vigo ha condiviso la propria avventura artistica e creativa con artisti come Lucio Fontana, Piero Manzoni – di cui fu compagna, e in questo video lo racconta – e Enrico Castellani, compagni di strada di un percorso che comincia nel 1959, anno in cui Nanda fonda il proprio studio. Proprio nel 1965, infatti, Vigo cura nell’atelier di Fontana la mitologica mostra del gruppo Zero, intitolata per l’appunto Zero avantgarde, seguendo le tracce della compagine fondata a Düsseldorf nel 1957 e scioltasi nel 1966. Circa una trentina gli artisti in mostra, tra i quali appunto Manzoni, Lo Savio, Otto Piene, conosciuti dalla designer in occasione di una serie di viaggi intercorsi in quegli anni in tutta Europa. Negli stessi anni progetta la Zero House a Milano e partecipa ad una serie di mostre dedicate al gruppo Zero tra Amsterdam, Washington DC e naturalmente l’Italia.

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather