Nie di memoria che non si scioglie

Nie di memoria che non si scioglie

La Storia non si ferma, si muove e segue il flusso degli eventi, non la si tampona e la si vive e la si vede dalla propria prospettiva, dai propri luoghi e con i propri contenuti ideologici e culturali.

Quilo dei Sa Razza è una pietra miliare della storia indy e hip hop Made in Sardinia, il suo ritorno musicale è molto più che un evento, è una questione di rotta di senso generazionale, per chi come noi ha attraversato un millennio che ha traghettato i movimenti sociali, politici, artistici e culturali anni novanta dalle piazze locali inteconnesse tramite indymedia ai social network come Facebook e Instagram che ci rendono tutti prodotti globali e omologati.

La mission di Quilo e della nostra generazione è quella di conservare distinguo e radici, di preservare la storia e la memoria di cui si è portatori attraverso se stessi, radicando nei big Data processi e non prodotti, anteponendo l’autodeterminazione della propria vocazione elevata a stile di vita al merito e al talento di chi nel nome di like e visualizzazioni si proclama artista senza esserlo mai stato, la vocazione dell’arte è quella di donare e condividere, non quella di capitalizzare a qualsiasi costo e prezzo, capitalizzare può volere dire rinunciare a se stessi, alla propria storia e alla propria memoria, ma proprio la storia e la memoria sono il capitale del linguaggio dell’arte.

 

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail