Non rimane che ridere disperati!

Si riunisce la cabina di regia per varare nuove norme di contrasto all’Omicron, e i punti forti di tale piano straordinario sono:
– Estendere il super green pass a tutti i lavoratori a contatto col pubblico.
– Obbligo mascherine all’aperto
– Estensione obbligo vaccinale a nuove categorie di lavoratori.
– Aumentare velocità campagna vaccinale per terza dose e vaccinazione bambini 5-11 in attesa dell’ok per iniziare la fascia 0-5.
Praticamente non si fa che inasprire fino alla demenzialità gli stessi identici metodi usati fino a ieri e rivelatisi così efficaci, tanto che adesso il green pass passerà probabilmente ad avere validità 5 mesi (ciò significa diventerà standard 3 dosi l’anno di vaccino), continuando a spacciare un certificato vaccinale come un certificato di immunità al virus.
Non rimane che ridere disperati.
Federico Leo Renzi