Paradosso Boldiniano

Lei che il suo pensiero unico è la discriminazione.

Ma con il suo tal pensiero, sta giudicando una lavoratrice donna che si veste in modo provocatorio e addirittura affermando che il maschio è un pervertito.

Secondo il suo concetto una spigolatrice dovrebbe non avere un corpo sinuoso o se ce l’ha, nasconderlo sotto un abito castigato, cioè:

deve fare la contadina e quindi il suo ruolo (la cafona).

Lei poi che parla di storia e origini.
Lei invece, dall’alto della sua carica, deve indossare capi firmati, accessori di valore, può far intravedere le sue forme sotto abiti non del tutto castigati…,  in pratica:

fai ciò dico io ma non fare ciò che faccio io.

Sta facendo la classificazione nel sociale delle donne e uomini, soprattutto del sud… Sapri, che secondo lei:

la donna è una contadina e il maschio un pervertito se sbava su un culo di una scultura.

Paradosso Boldiniano.

 

Bruno Pagliarulo, artista

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather