Presentata per la prima volta la Merda d’artista da Piero Manzoni.

Piero Manzoni , dal 12 al 19 agosto 1961, presenta per la prima volta al pubblico, alla Galleria Pescetto di Albisola Capo, le sue scatolette da 30 gr.

Così vennero indicate le nuove creazioni dell’artista milanese, per la sua celebre merda d’artista, nel catalogo della mostra, dove è pubblicato un testo di Tullio d’Albisola, per l’esposizione ligure intitolata In villeggiatura da Pescetto.

Piero Manzoni aveva scritto nei suoi appunti: “ Nel mese di maggio del ’61 ho prodotto e inscatolato 90 scatole di ‘merda d’artista’ (gr. 30 ciascuna) conservata al naturale (made in Italy).

Il prezzo di vendita di queste scatolette doveva corrispondere alla quotazione giornaliera  dell’oro al grammo.

Bruno Chiarlone Debenedetti

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail