Quando copro la “Grecia” con gli scatoloni…

Durante la visita del presidente iraniano a Roma sono state coperte alcune statue con degli scatoloni, per non offendere la sensibilità del suddetto.
Ora, io penso si debba avere rispetto per TUTTE le culture e religioni, nessuna esclusa, ed è proprio per questo che per prima la nostra, non deve essere esclusa.
Non possiamo, per presunto rispetto di qualcuno, nascondere la nostra storia e quindi mancare di rispetto a noi.

Non possiamo cancellare o nascondere o rinnegare secoli di noi stessi perchè, di fatto, abbiamo paura o siamo soggiogati dai patti commerciali. Non possiamo e non dobbiamo.
Avendo lasciato le statue libere, come sarebbe stato giusto, avremmo forse perso delle commesse commerciali ma avremmo mantenuto la dignità e il rispetto per noi stessi.
E ricordiamoci: se qualcuno non ha rispetto per se stesso non può avere rispetto completo nemmeno per gli altri.

 Ruby Bandiera