Quilo: solita musica sarda politica

Condividiamo l’analisi di Su Komandanti Quilo, storica figura della cultura hip hop isolana con la consapevolezza che il sardo, abbia nel tempo venduto e svenduto la sua autonomia politica (anche chiamandola indipendenza) traducendola in servitù culturale per interessi privati.

Lancio una provocazione (ma non troppo), il sardo per essere indipendente (ci riferiamo al popolo e non dell’individuo), andrebbe liberato dall’esterno, ma non dai Nordamericani, servirebbe a questo punto la costituzione Italiana e anche quella Europea.

Come al solito il copione si ripete.

Leaders o presunti tali sfilano nelle piazze della nostra isola sarda per raccattare Voti con promesse e gustosi ricchi premi per i “sardi ” servili che li acclamano.

Solito copione, solito spettacolo da quattro soldi di cui sappiamo già il finale.

Ci stracciamo le vesti per le ingiustizie scrivendo ” sono indinniato” poi sottobanco migliaia di sardi ascari con la matita voteranno il prossimo pifferaio magico.

Pecore in un mondo di Pecore.

Tappeti rossi e inchini, lingue in culo per assicurarsi un premio.

Quale premio?

Tutti vogliamo fottere questo sistema ma ci sguazziamo come porci nel fango in mezzo alla merda.

Tutti vogliamo Rispetto ma questa terra non la rispettiamo.

Fate la vostra scelta e fatela bene, sono convinto che se tutti noi avessi un po di coraggio e di buon senso le cose cambierebbero, questa isola cambierebbe.

“Tutti vogliamo fottere questo sistema ma ci sguazziamo come porci nel fango in mezzo alla merda. Tutti vogliamo Rispetto ma questa terra non la rispettiamo. Fate la vostra scelta e fatela bene, sono convinto che se tutti noi avessi un po di coraggio e di buon senso le cose cambierebbero, questa isola cambierebbe.”

Ma voi, voi tutti volete davvero cambiare ?

Oppure vi stanno bene quei fili che certi burattinai manovrano per le vostre vite del cazzo ? #burattini #politica #sardegna#elezioni2018 #lapoliticasiamonoi #sardinia is my Nation ! #condividi o fai quel che cazzo vuoi.

Su Komandanti Quilo, nootempo, Sa razza/Maloscantores

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail