Ragionando con Guido Cabib sull’arte residente a Cagliari.

Abbiamo incontrato il curatore, ex gallerista internazionale, Guido Cabib e l’artista isolano di fama internazionale Matteo Sanna, abbiamo ragionato con loro sulle possibilità di una “messa a sistema” dell’arte residente a Cagliari e nell’isola, su come fare ritornare nell’isola i creativi isolani che risiedono altrove e di come rivedere e progettare le residenze d’artista.
Abbiamo gustato le mostre di Francesco Cogoni e di Jole Serreli, della quale abbiamo gustato il buon vino prodotto dal marito (altro artista), incontrato Francesco Amadori (con il quale abbiamo cercato di non discutere sul valore storico di Umberto Eco), guidati nel nostro viaggio dal curatore Efisio Carbone, un chiodo piantato nella cultura e nella memoria dell’isola plastica contemporanea presente.
Il progetto di una Cagliari Capitale a dimensione artista residente a dimensione internazionale è partito.

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather