Reazioni a cadavere caldo…

Dal fanatismo delle reazioni a cadavere caldo non oso immaginare cosa potrà succedere a cadavere freddo!

Provo a indovinare.

Il sopravvissuto dei due Vanzina girerà un bel film epico-cavalleresco sulla sua vita eroica al servizio dei lavoratori ma anche dei padroni ma anche di Dio e la Madonna, marginalmente della santa famiglia agnelli.

Il vaticano istituirà una causa di beatificazione come fece col commissario Calabresi.

Il miracolo di Calabresi fu far volare Pinelli, quello del neo cadavere liberare migliaia di lavoratori da un lavoro brutto, sporco e cattivo.

Il vice-presidente Mattarella andrà dal presidente Napolitano per chiedere il permesso di concedere al neo cadavere la Legione d’onore. (Napolitano rassegnato gli darà una bussinara a facci: “O coglioni arrebbambiu! Ita seus in Francia!”)

Sadali sarà il primo paese a dedicargli una via.

Ma non facciamo il passo più lungo della gamba, per ora godiamoci il cadavere caldo, ché se fosse morto a gennaio il calore sarebbe durato meno.

Antonio Musa Bottero

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather