SCALPELLO, SUBBIA E GRADINA

SCALPELLO, SUBBIA E GRADINA

“L’arte è un’istituzione a cui ci rivolgiamo quando vogliamo provare lo shock di una sorpresa.
Sentiamo questo desiderio perché ci rendiamo conto che è un bene per noi ricevere ogni tanto un salutare scossone.
Se non lo facessimo sarebbe anche troppo facile andare fuori carreggiata e non potremmo più adattarci alle nuove richieste che la vita ci pone.
La funzione biologica dell’arte, in altre parole, è quella di sottoporci a una prova, di farci fare una ginnastica mentale che aumenti la nostra tolleranza a tutto ciò che non ci aspettiamo.”
Ernst Gombrich

Linguaggi e ricerche artistiche evolvono sulla base di piattaforme stratificate, Licei Artistici e Accademie di Belle Arti sono la piattaforma di “genere” stratificata nel tempo e nella storia.
Voi direte, ma come Licei e Accademie?
Si Licei e Accademie, luoghi comuni e di confronto didattico e dialettico quotidiano, non esiste il genio artistico chiuso nel suo atelier è uno stereotipo falso, non esiste la mente solitaria che da zero determina una ricerca e un linguaggio.

“L’arte è un’istituzione a cui ci rivolgiamo quando vogliamo provare lo shock di una sorpresa. Sentiamo questo desiderio perché ci rendiamo conto che è un bene per noi ricevere ogni tanto un salutare scossone.”
“Linguaggi e ricerche artistiche evolvono sulla base di piattaforme stratificate, Licei Artistici e Accademie di Belle Arti sono la piattaforma di “genere” stratificata nel tempo e nella storia. Voi direte, ma come Licei e Accademie? Si Licei e Accademie, luoghi comuni e di confronto didattico e dialettico quotidiano, non esiste il genio artistico chiuso nel suo atelier è uno stereotipo falso, non esiste la mente solitaria che da zero determina una ricerca e un linguaggio.”

L’innovazione artistica non è una trasgressione delle regole fine a se stessa, il genio artistico non si libera se non ha a che fare con le scuole di genere.
I linguaggi dell’arte di genere sono le norme implicite della tradizione nell’ambito della storia e della tradizione locale.

Gli artisti avventurieri scardinano e muovono le regole del genere, i linguaggi del genere sono il paradigma del linguaggio dell’arte.

Nel genere si muovono gli artisti che alimentano la miscela del linguaggio nella comunità dove vivono e lavorano.
Questo è il motivo per cui nel 2017, il mio laboratorio di Discipline Plastiche è fermo all’intaglio lapideo come non fosse passato tempo dai Giganti di Monti Prama, perché è partendo dal linguaggio di genere della comunità che la stessa si muove, determina e innova.
——

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather