Simona mostrato

E’ stata inaugurata il 23 ottobre 2018 presso il palazzo Pegaso,sede del consiglio regionale della Toscana a Firenze,a due minuti dal duomo di Brunelleschi,la mostra personale dell’artista Simona Mostrato dal titolo “MUTA”
Ad aprire la presentazione ufficiale è stato il Dott. Eugenio Giani,storico e presidente del consiglio regionale della Toscana,che ha definito le opere dell’artista forti e sensuali nella sua dimensione onirica.
L’artista ha una personalità diretta in grado di dare alle sue figure un senso molto originale ed espressivo,capace di suscitare emozioni.
Successivamente è intervenuta la poetessa Anna Balsamo,che ha omaggiato l’arte di Simona Mostrato definendo la sua pittura degna degli uffizi e accostandola come universo onirico a Salvador Dalì.
Carmelina Rotundo giornalista e scrittrice, ha aggiunto che la pittura di Simona Mostrato è Michelangiolesca,un affresco di lei e delle sue sensazioni: “ lo ammirata tantissimo”.
Lilly Brogi grande poetessa e curatrice della mostra,ha ricordato nei dipinti della mostrato,la provenienza dell’antica Grecia,se pur in chiave modernissima.
Il critico d’arte Peter Michael Musone la definisce pittrice per scelta.
Il suo realismo onirico espressionista,rappresenta non solo la figura ma anche l’idea.
La mostra si svolge dal 23 ottobre al 5 novembre 2018,presso il palazzo Pegaso,via cavour 4 – Firenze.
Siete tutti invitati a godere delle immense e travolgenti emozioni pittoriche,della grande arte di Simona Mostrato.

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather