Sinistra pd?

Sinistra pd?

Ho taciuto dopo le elezioni, per non aggiungere nulla al livore che serpeggia in giro negli ambienti di sinistra, così come ho taciuto prima delle elezioni, (dopo aver espresso argomentandole, le mie riserve su PaP), e non sono per nulla stimolato dal giochetto caro a molti tuttologi del “io l’avevo detto”, non sono entrato nelle discussioni su LeU, dando per scontato che chi mi conosce sapesse come la pensavo, ma santa Madonna, spiegatemi qual è il trucco che permette a molti di voi di parlare del PD, di Renzi o no, non ha importanza, come di un partito di sinistra?

“Ho taciuto dopo le elezioni, per non aggiungere nulla al livore che serpeggia in giro negli ambienti di sinistra, così come ho taciuto prima delle elezioni, (dopo aver espresso argomentandole, le mie riserve su PaP), e non sono per nulla stimolato dal giochetto caro a molti tuttologi del “io l’avevo detto”, non sono entrato nelle discussioni su LeU, dando per scontato che chi mi conosce sapesse come la pensavo, ma santa Madonna, spiegatemi qual è il trucco che permette a molti di voi di parlare del PD, di Renzi o no, non ha importanza, come di un partito di sinistra?”


Personalmente ho le mie opinioni sulla consequenzialità dell’operato del PCI di Berlinguer nello sfascio successivo della stessa sinistra socialdemocratica, quindi qualcuno mi dovrebbe spiegare, per favore con argomenti, non con atti di fede, in quale angolo recondito del PD riuscite a vedere la sinistra, non i comunisti, badate bene, parlo della semplice sinistra socialdemocratica.


Mi sono rotto i corbelli sia di chi si lamenta dei “tradimenti” del PD, sia di chi sponsorizza la “sua” sinistra contrapposta a
Renzi.

Rendetevi conto che nel paese qualche comunista c’è ancora e neanche per striscio riuscirete a coinvolgerlo nella specie di “adunata dei refrattari” senza costrutto, che definite “ricomposizione” della sinistra.
Ciò che è stato toccato dal PD, e con questo parlo anche di LeU e affini, rappresenta il vuoto siderale per qualsiasi proposta di sinistra.
Chiudo con un accorato, sincero appello: chiudetevi in una stanza, ripercorrete almeno gli ultimi trent’anni di storia politica italiana, in particolare di sinistra.

“Rendetevi conto che nel paese qualche comunista c’è ancora e neanche per striscio riuscirete a coinvolgerlo nella specie di “adunata dei refrattari” senza costrutto, che definite “ricomposizione” della sinistra. Ciò che è stato toccato dal PD, e con questo parlo anche di LeU e affini, rappresenta il vuoto siderale per qualsiasi proposta di sinistra. Chiudo con un accorato, sincero appello: chiudetevi in una stanza, ripercorrete almeno gli ultimi trent’anni di storia politica italiana, in particolare di sinistra.”

Se al termine dell’esame mantenete le stesse odierne posizioni avete tre possibilità: rivolgetevi agli ufologi, probabilmente siete stati rapiti da una razza aliena, oppure avete bisogno di aiuto, magari uno strizzacervelli…
La terza?

Fate voi, non ho l’abitudine di offendere, nemmeno i contatti su fb.

G Angelo Billia

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail