#Socialdistancing #cinquantapercento

IN PRESENZA (Triennio Arti Figurative)

Interessante lavoro plastico, dove il disegno diventa percettivo e materializzato dal segno delle parole (e della parola) scritta, quello che diventa tridimensionale è l’uso della parola.

Qualcuno è pronto per un calco in gesso a forma persa a partire dal modellato in argilla, in questo caso serve per lo sviluppo del progetto:

  • lamelle zincate (da ricavarsi anche attraverso delle lattine).
  • Forbici robuste che consentano il taglio modulare delle lamelle.

———————————-

A distanza, in modalità sincrona (biennio):

Stiamo continuando a sviluppare modalità di progettazione e figurazione intuitiva, trasversale e funzionale a qualsiasi indirizzo post biennio, in questo caso all’interno di un’elisse o di quell’uovo che ci serviva a misurare e rappresentare un volto, abbiamo velocemente ragionato su come sia possibile costruire una figura intera, rivedremo a distanza la schematizzazione che intanto sintetizzo per immagini

 

#Moodasincrono del 1-2-21

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather