#Socialdistancing vol.1 la video performance

#Socialdistancing è una trilogia espositiva del lavoro e della ricerca di Mimmo Di Caterino sul focus del distanziamento sociale.

La ricerca segue l’intervento #Lockdownsocial, entrambi gli interventi sono stati fortemente voluti dallo storico gallerista di Forio d’Ischia Salvatore Iacono.

#Socialdistancing nr.1, oltre che a essere una testimonianza video dell’intervento espositivo nella forma mostra personale, presso il Museo del Torrione, testimonia anche la performance del gallerista Salvatore Iacono, che in tempi di distanziamento sociale, riconfigura il suo ruolo connettendo direttamente l’artista che propone al collezionista Pasquale Cicirelli, che diventa a distanza protagonista dell’azione con un quadro non esposto e prelevato da un pinocchio dell’arte che sapeva bene essere stato già venduto prima dell’esposizione.

Lo stesso pinocchio isolato con nastro isolante, sembra volere denunciare le mille menzogne del sistema di mercato dell’arte che Iacono con questa trilogia video (che passa per il linguaggio di Di Caterino) ambisce a denunciare con complici i suoi collezionisti di fiducia.

La scelta metaforica del pinocchio alter ego del gallerista è stata determinata dal testo critico dello storico ex Direttore di Flash Art Giancarlo Politi, testo che ha determinato il taglio narrativo dei tre interventi a Forio. Nel volume nr.2 di #socialdistancing, il gallerista performer e l’artista attivista pare vogliano alzare il tiro prendendo di mira il sistema della Street Art nazionale…

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather