SUNS Sardigna Festival al Teatro Massimo

Il SUNS Sardigna Festival della canzone in lingua minoritaria è promossa dalla Regione Autonoma della Sardegna con il patrocinio del Comune di Cagliari e di Cagliari 2015 Capitale italiana della cultura, organizzato dal Teatro di Sardegna con la collaborazione della Cineteca sarda Società Umanitaria, della Babel Film Festival e dall’associazione Roots, con la media partnership di Ejatv, Radio Onde friulane e Radio X.
Ideatore del progetto è l’ARLeF (Agjenzie regjonâl pe lenghe furlane) 
Il progetto fa parte dell’Europe for Festivals Effe Label 2015-2016
Dopo essere stato organizzato dalle minoranze friulana, ladina e grigiona, SUNS approda per la prima volta in Sardegna.

PROGRAMMA 

27 Novembre 2015
Teatro Massimo M3 h 18:00 
Anteprima Babel Film Festival

Presentazione del film Gitanistan di Pierluigi De Donno e Claudio “Cavallo” Giagnotti.
Interverranno Claudio “Cavallo” Giagnotti e Antonello Zanda, direttore della Cineteca sarda Società Umanitaria.
A seguire proiezione del film Gitanistan (colore, 2014, 60’)
Gitanistan entra dentro le case una piccola comunità rom del sud Italia, piccola e invisibile perché da tempo si è integrata nella la comunità locale. Siamo guidati da Claudio Giagnotti detto “Cavallo”, musicista e produttore musicale conosciuto ed apprezzato nell’area mediterranea come uno dei più importanti esponenti della musica popolare del Salento.
La storia di queste famiglie si lega alla storia di un territorio ospitale come il Salento, che si è sempre dimostrato pronto ad accogliere le diversità culturali. Nascono nuove famiglie miste, le mescolanze generano nuove tradizioni che oggi attirano migliaia di turisti durante il periodo estivo.

Teatro Massimo M3 h 21:00
Spettacolo Giovanna detta anche Primavera 
di Valentino Mannias con Valentino Mannias, Giaime Mannias e Luca Sapu 
Produzione Sardegna Teatro “Giovanna detta anche Primavera” non è uno spettacolo, ma una storia raccontata da mia nonna.

Riscoprendo questa funzione antica del teatro nella trasmissione orale di storie, si fa un esperimento con la storia di Giovanna (Nannina).

28 Novembre 2015
Teatro Massimo h 12:00 
Presentazione libro: Lingue, diritti, cittadinanza/Languages, rights, citizenship.

Friuli-Venezia Giulia, Italia, Europa, Mediterraneo
a cura di Claudio Cressati e di Marco Stolfo, con la collaborazione del modulo MuMuCEI (Multilingualism Multicultural Citizienship and European Integration dell’Università di Udine), interverrà Claudia Firino, Assessore alla Cultura della Regione Autonoma della Sardegna.

Teatro Massimo M3 h 18:00 
Installazione Voglio parlare italiano e sardo di Nina Feldman
Video realizzato da Cagliari 2019 città finalista per il titolo di Capitale Europea della Cultura con la collaborazione di Eja Tv e Boxis de Murriali, nell’ambito della Language Factory.
Nina Feldman percorre ogni giorno a piedi diverse parti della città, fermandosi a conversare in italiano e chiedendo in dono delle parole sarde da riportare su adesivi che caratterizzeranno i luoghi del suo passaggio.

Teatro Massimo M3 h 19:00 
Spettacolo Giovanna detta anche Primavera
di Valentino Mannias con Valentino Mannias, Giaime Mannias e Luca Sapu
Produzione Sardegna Teatro

Teatro Massimo M1 h 21:00 
SUNS SARDIGNA
Concerto e premiazione delle 10 band in concorso
a seguire SUNS party

29 novembre 2015
Teatro Massimo M1 ore 19:00
Wake up Europe!
Proiezione del film-documentario The Great European Disaster Movie di Annalisa Piras prodotto da Bill Emmott.
Ambientato in un futuro non troppo distante, dove l’Unione Europea è collassata e i Paesi che avevano collaborato felicemente all’inizio del XXI secolo stanno regredendo a un frammentato insieme di stati-nazione in competizione. Il film crea un ritratto del “Sogno Europeo” e di come potrebbe andare perso per sempre, esaminando le crisi, l’insoddisfazione crescente e le strutture politiche.
A seguire riflessione collettiva sul futuro dell’Europa.

 

Please follow and like us:
Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather