“Svendesi Porto Pino” di Silvia Manca

“Svendesi Porto Pino” di Silvia Manca

BELLISSIMA LA SPIAGGIA DI PORTO PINO ( è a tre km da casa mia) una delle spiagge più belle della zona,  confina con la base Nato di Capo Teulada.

Adesso, fate voi,  3 km di spiaggia splendida e a un certo punto trovi questo bel cartello.

11879719_519265981565601_1901679730_o
“BELLISSIMA LA SPIAGGIA DI PORTO PINO ( è a tre km da casa mia) una delle spiagge più belle della zona, confina con la base Nato di Capo Teulada. Adesso, fate voi, 3 km di spiaggia splendida e a un certo punto trovi questo bel cartello.”

Come non bastasse spesso capita di trovare ordigni inesplosi!

Nella spiaggia stessa, lo so, non è proprio quello che vi aspettereste di leggere su Cagliari Art Magazine, ma mi lascia a bocca aperta.

Il nostro paesaggio naturale è o non è un bene artistico da tutelare e preservare?

Nonostante questo nel periodo estivo le spiagge si riempiono e a nessuno frega niente di potere trovare una bomba sotto la sabbia !!!

Altra cosa tristissima è che il comune negli ultimi 15 anni di mandato per ” valorizzare ”  ha dato il via libera per far costruire un infinità di villette a schiera in ogni posto!

Il problema è che ad acquistarle sono al 90% ricconi di altri paesi, nazioni e culture!

Il posto è bello ma penso sia inquinato per via della base Nato.

Non sono la prima ad affermarlo,  ma ci vivo, come posso non pensarci vedendo che poi stanno morendo tantissime persone residenti di tumore?Mille cose per la testa !

11873168_519271754898357_1940039980_o
“Il posto è bello ma penso sia inquinato per via della base Nato. Non sono la prima ad affermarlo, ma ci vivo, come posso non pensarci vedendo che poi stanno morendo tantissime persone residenti di tumore?Mille cose per la testa !”

Le ville vengono costruite nei territori di persone mie compaesane  che in cambio di una casa cedono il terreno dove ne verranno altre quindici.

Per me questo è davvero svendersi in malo modo, prima di far capire che la Sardegna non è terra di villeggiatura ma di cultura, mi piacerebbe cercare di far acquisire dignità e coscienza di ciò che sono e di ciò che possiedono a questi proprietari terrieri, bisognerebbe fare capire che si dovrebbe puntare su altre cose ma qui le idee scarseggiano.

Faccio un esempio, porca miseria qui nel sulcis è strapieno di paesini isolati fuori dal mondo, persone che vivono isolate fare una grande fatica anche solo per poter fare la spesa, quanto ci vuole a mettere un servizio di navette per unire le piccole frazioni al paese e i paesi un po più grandi alle città come Cagliari?

Qui da S.Anna per cagliari passano 2 o 3 pullman al giorno e per arrivare ci impiegano 2ore e mezza

In automobile non ci vuole nemmeno un ora!

Ok adesso sapete che sono con sicurezza pazza!

11852568_519322081559991_2030466467_o
“Per me questo è davvero svendersi in malo modo, prima di far capire che la Sardegna non è terra di villeggiatura ma di cultura, mi piacerebbe cercare di far acquisire dignità e coscienza di ciò che sono e di ciò che possiedono a questi proprietari terrieri, bisognerebbe fare capire che si dovrebbe puntare su altre cose ma qui le idee scarseggiano.”

Silvia Manca

 

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmailby feather